Archivi tag: Webradio

M.I.N.I. Radio web

Nella stessa giornata in cui abbiamo fatto visita a Screamradio (intervista completa a questo link), Alessio ha completato il tour de force con una bellissima intervista per Miniradioweb.

M.I.N.I. Radio web, il cui acronimo sta per Musica Italiana Nuova Indipendente, è una web radio gestita da David, appassionatissimo di band indipendenti, e per questo lo ringraziamo a prescindere del fatto che ci ha dato il suo spazio. Radio così sono da salvaguardare.

Oltre al canale sullo streamer listen2myradio, ha un canale youtube dove potete vedere le interviste fatte alle band personalmente da David in quel di Roma, città in cui vive. Tra le tante interviste vi segnaliamo quella fatta ai Luminal in cui compare anche il nostro caro Cristiano Santini al minuto 7 : 25.

Qui sotto è possibile ascoltare l’intervista con tutti i brani scelti per questa trasmissione.

Lascia un commento

Archiviato in Interviste, Radio

Indie…ti amo!

…è quello che abbiamo pensato quando dopo un paio d’ore respiravamo l’aria di questo bellissimo Festival.

La città di Sassocorvaro la conoscevamo già visto che viviamo a qualche decina di km da lì; la conoscevamo anche da “vestita” quando in occasione del ferragosto, i cittadini attivi preparano una bellissima festa di paese che vi suggeriamo di vivere non appena verrà comunicata la data di quest’anno. Qui trovate qualche info riguardo la scorsa edizione 😉

Oltre alla bellissima location, il meteo è stata dalla nostra. Nemmeno una nuvola, ma un sole caldo che irradiava tutta la valle ed il lago di Mercatale.

L’unico vero neo è stato il caldo, pesantissimo soprattutto nella fase di montaggio palco ed ha forzato gli organizzatori a posticipare l’inizio di oltre un’ora. Nel girovagare per la festa in attesa del nostro turno abbiamo visto una situazione pressochè innovativa. La musica indipendente a strettissimo contatto con la realtà locale; se infatti nella stragrande maggioranza dei casi la musica indipendente ha come sfondo piccoli club o discoteche nella fase invernale e, distese di campi o in casi peggiori del bollente cemento, qui abbiamo invece apprezzato tantissimo la simbiosi tra la nostra cultura e tradizione con la musica rock. Emozionante.

Ecco qualche esempio grazie ai meravigliosi scatti di Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

L’attesa è stata anche l’occasione per incontrare vecchi e nuovi amici.

credits – Flavia Eleonora Tullio

Alessio e Matteo dei Lucy Van Pelt si erano già dati appuntamento per scambiarsi i rispettivi cd, e poi abbiamo conosciuto Chiara, fantastisca dj che collabora con Radio Bombay.

credits – Flavia Eleonora Tullio

Abbiamo finalmente potuto abbracciare Luca, fondatore di Radio Bombay, dopo tanti anni di chat. Tra l’altro a breve pubblicheremo l’intervista video realizzata all’interno della rocca ;-).

Tra una birra ed un panino abbiamo scambiato qualche chiacchiera anche con uno degli eroi delle nostre zone riguardo la promozione di musica indipendente, Andrea Bartoccini che con il suo locale “Enoteca di Lunano” da continuamente spazio a realtà indipendenti e capiamo sia i suoi sacrifici che le grandi soddisfazioni che raccoglie tra i suoi clienti. E’ sicuramente un esempio da imitare ;-).

Purtroppo il dilungarsi dei concerti prima di noi ed i cambi palco ci hanno un po’ penalizzato ed abbiamo dovuto tagliare la nostra setlist, ma sono cose che accadono quando si collabora con un festival giovane. L’importante è supportare ragazzi che come Paolo e soci, nonostante non si esibiscano su un palco, lavorano per proporre musica emergente in mezzo a mille difficoltà. Noi speriamo d’aver contribuito alla buona riuscita del festival e poter collaborare ancora con questi ragazzi.

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

Seguiteli nella loro pagina facebook e non perdetevi il reportage fotografico di Flavia e quello realizzato da Riccardo Ruspi per Rocklab a questo link.

Anche quest’esperienza avrà un posto al sicuro dentro di noi…

Lascia un commento

Archiviato in Concerti, Diario

Screamradio!

Nell’attesa di raccogliere il materiale e metabolizzare le tante belle cose successe all’Indietiamo lo scorso sabato 16 giugno, continuiamo la promozione di “A fuoco” nelle webradio.

Dalla Puglia di RTS alla Lombardia di Screamradio!

“Screamradio è  una web radio, un servizio pubblico autogestito che oltre a passare ottimo hard rock & metal made USA, da anche spazio alle band di talento italiane…”

Saremo con loro nel tardo pomeriggio di giovedì 21/06/2012 per una chiacchierata sul nostro disco, sulla scena italiana e tante altre curiosità.

La puntata sarà disponibile come podcast dalle 20 sul loro sito, come commento a questo articolo ed ovviamente sulla bacheca della nostra pagina di Facebook

1 Commento

Archiviato in Interviste, Radio

Back in radio!

Il disco uscirà il prossimo martedì 12/06/2012 con una T-shirt in tiratura (molto) limitata e questo era già noto.

La novità di oggi è che, dopo le passate esperienze di Veronica my radio, Radio Lupo Solitario, Fuori aula networkRadio Bombay ed Hello Dolly  torneremo in una radio…e che radio!

credits – RTS

Radio Terlizzi Stereo è un’emittente pugliese che con la puntata Rock The Saturday da voce alle tante realtà della scena indipendente italiana. Tra i tanti ospiti spiccano nomi come Verdena, Calibro 35, Bud Spencer Blues Explosion, DenteZen Circus e tante altre interessanti realtà nostrano che potete ascoltare nel loro canale youtube.

L’appuntamento è quindi per l’ultima puntata di Rock The Saturday questo sabato pomeriggio 09/06/2012 dalle ore 15.30 allele 18.30! Noi saremo in diretta verso le ore 17.30 ;-).

Per gli amici del nordbarese è possibile ascoltare la puntata in FM sui 95.300 MHz, mentre per il resto d’Italia in streaming su www.radioterlizzistereo.it o su radioterlizzistereo.blogspot.com.

Stay tuned!

2 commenti

Archiviato in Interviste, Radio

Grazie ad internet su Radiobombay.it

Si, avete letto bene!

E’ proprio grazie ad internet che siamo riusciti a legare un bellissimo rapporto di collaborazione, stima ed amicizia con Radio Bombay, una radio indipendente che trasmette in streaming grazie all’impegno ed alla tenacia dei suoi fondatori.

L’intervista, o meglio la chiacchierata che c’è stata ieri sulla loro emittente, è avvenuta attraverso una chat telefonica ed è durata ben oltre l’ora programmata, alla faccia della finale di Champions League  .

Gli argomenti trattati sono stati davvero tanti, grazie anche alla presenza ed alle domande fatte dagli ascoltatori, molto preparati ed attenti.

Durante l’intervista abbiamo poi fatto un omaggio assolutamente non programmato, l’anteprima di un nuovo pezzo registrato al VV Studio quest’inverno, “In un solo minuto”. Il brano verrà pubblicato nei prossimi giorni con le foto del backstage realizzate da Marco Talgiaq Polverari.

Desideriamo ringraziare con affetto tutto lo staff di Radio Bombay e Federico Addimando che ha fatto da tramite per la nascita di questa bella iniziativa.

Lascia un commento

Archiviato in Interviste, Radio

Point Break entra in Università

No, non vi preoccupate. Non siamo rientrati nei banchi di scuola o perlomeno non come come studenti!

L’ambiente dell’Università, è un luogo che ha sempre avuto nella storia del nostro paese un ruolo molto importante, sia a livello sociale che artistico (molto spesso sono la stessa cosa).

Tutto ciò per dirvi cari amici che, grazie al supporto di Giulia Galvani, una delle curatrici del programma ‘Live and Let FAN‘, siamo potuti entrare virtualmente nell’Università di Verona attraverso la loro emittente Fuori Aula Network

E’ stata una piacevole conversazione in un’emittente che anche in mezzo a mille difficoltà, s’impegna a dare visibilità e spazio a gruppi emergenti come il nostro.

E’ stato quindi un onore oltre che un piacere averne preso parte!

Nella speranza di poter continuare questa collaborazione, chissà che un giorno non si possa entrare fisicamente nell’Università per portare la nostra musica ed in cambio respirare quell’aria magica che l’Università detiene.

Grazie ancora!

Lascia un commento

Archiviato in Interviste, Radio