Archivi tag: Sassocorvaro

Ale & Marco su Radio Bombay

Salto indietro di qualche mese, in una bellissima giornata di metà Giugno.

Sì, parliamo proprio di quel festival, l’Indietiamo per il quale proviamo un affetto particolare.

Vuoi per lo staff del L.I.M.A., vuoi per la location, questo è quello che proviamo.

Non ultimo, l’amicizia che ci lega da 10 anni (ehm, forse un meno 🙂 ) con Luca e Radio Bombay che anche nell’edizione 2013 dell’Indietiamo ha trovato un vicolo nel borgo per fare una cordiale chiacchierata.

Cogliamo l’occasione per segnalare l’apertura del contest invernale per la prossima edizione dell’Indietiamo, cliccate al seguente link 😉

http://www.limalab.it/limalab/?p=740

1 Commento

Archiviato in Interviste, Notizie, Radio

Sassocorvaro nel cuore

Non sappiamo più neanche come dirlo.

Il borgo, i ragazzi del L.I.M.A., le band, il mangiare, il meteo, tutto perfetto.

La seconda edizione, per quanto possibile, è stata addirittura meglio della prima, e siamo convinti che i ragazzi che curano l’Indietiamo, il prossimo anno ci stupiranno facendo ancor meglio!

Appena arrivati a Sassocorvaro a bordo della nostra rock-mobile,  non facciamo in tempo a varcare i cancelli che 30 mt dopo incontriamo la coppia più cool del centro italia, Matteo dei Lucy Van Pelt e Chiara, sua dolce compagna nonché DJ! E’ bellissimo rivederli! Qualche battuta e mentre attraversiamo tutto il borgo, vediamo interessanti bancarelle oltre che una veste per il paese davvero originale.

credits – Virginia

credits – Virginia

credits – Virginia

credits – Virginia

Raggiungiamo la Pedana Bartolomei, un piccolo palco in una bella piazza del borgo. Incontriamo anche un’altra vecchia conoscenza, il nostro caro amico Luca, la mente  di Radio Bombay, che anche quest’anno è presente per le dirette dei live sul palco centrale.

E poi, il grande Andrea Bartoccini che con i live nella sua Enoteca delizia tutto l’entroterra della nostra provincia, spettacolare!

Chiacchieriamo con il mitico Gaetano che curerà alla grande la parte tecnica del nostro palco. Soundcheck perfetto e ci apprestiamo ad ascoltare gli Les Enfant da Milano.

credits – F.Tullio

Interessante gruppo che vi segnaliamo volentieri! 😉

Ci facciamo nel frattempo qualche birra con vecchi amici che ci sono venuti a trovare e poi facciamo la nostra parte.

credits – F.Tullio

Avere una buona acustica nel palco ci dona serenità, ci divertiamo moltissimo! Il tempo vola, ed il concerto nel palco centrale sta per partire. Alessio e Marco s’infilano in un vicolo del borgo assieme a Luca di Radio Bombay per un’intervista. Smontiamo la nostra strumentazione, andiamo a farci una birra e mangiare un morso, per poi salutare tutti e rientrare all’ovile.

Inutile dire che aver partecipato anche quest’anno ci rende molto molto orgogliosi. Realtà come l’Indietiamo vanno promosse, coccolate, incentivate. Ecco perchè diciamo ai ragazzi del L.I.M.A. : “contate su di noi, vi vogliamo bene”.

A presto 😉

Segnaliamo le bellissime foto del festival ai seguente link:

https://www.facebook.com/virginia.casola/media_set?set=a.639313922765408.1073741827.100000604183626&type=3

https://www.facebook.com/vienji/media_set?set=a.10201263227813138.1073741830.1545198457&type=3

1 Commento

Archiviato in Concerti, Diario

Indietiamo Winter Contest

Torniamo a raccontarci un po’…

Il rapporto con i ragazzi del L.I.M.A. è basato su stima reciproca. Sono una piccola realtà che punta a fare cultura in un piccolo luogo con tante avversità. Dal paese in cui vivono, alla gente che lo popola, forse impaurita che Sassocorvaro diventi una Venezia stile Pink Floyd,  ma loro non demordono. Anzi intensificano gli sforzi per fare dell’Indietiamo un evento ancora più coinvolgente. Ed hanno tutto il nostro sostegno!

Quest’anno hanno istituito un contest invernale per selezionare le band che parteciperanno al festival. Dopo una prima fase di preselezione, i ragazzi del L.I.M.A. hanno poi stilato un programma di concerti nei locali del nostro entroterra per poter valutare gruppo dopo gruppo ogni singolo progetto, rigorosamente live.

Lo scorso 1  marzo è stato il nostro turno. Venivamo da uno stop lungo oltre 2 mesi, e vi confessiamo che abbiamo anche valutato l’idea di passare la mano, ma non era giusto. Per noi e per chi ha creduto in noi organizzando l’evento. Ci siamo focalizzati 3 ore in 2 settimane per fare delle prove che potessero toglierci la ruggine di dosso.

Il locale scelto per la nostra serata era il Dark Side di Fermignano. Tra le pressioni della gente che voleva posizionarsi per vedere al meglio la partitissima Napoli-Juve ed il fonico che stava cercando di fare quadrare il suono “fuori”, abbiamo abbozzato un soundcheck di massima.

Per  il resto abbiamo solo fatto Rock’n’Roll. I 10 brani del nostro disco accanto a qualche cover alla quale siamo particolarmente legati, vedi ad esempio Indifference (Pearl Jam) o Use Somebody (Kings of Leon). La risposta del pubblico è stata ottima e noi ci siamo divertiti molto! Abbiamo apprezzato moltissimo la visita degli Esperia e Swordfish Project oltre ad alcuni amici venuti a vederci nonostante la distanza.

Come per gli altri concorsi fatti finora, non suoniamo per gareggiare con qualcuno. Mai. Suoniamo per passione. Stop.

credits – Elettra Quintini

Se la giuria riterrà che il nostro progetto possa andar bene per la prossima edizione dell’Indietiamo, noi saremo ancora più felici.

Per ora grazie mille per la splendida serata! 😉

credits – Elettra Quintini

Tuitte le foto dell’indietiamo winter contest sono a questo link

1 Commento

Archiviato in Concerti, Diario

Back on Radio Bombay!

La tanto attesa intervista con il caro Luca di Radio Bombay è arrivata!

L’avevamo annunciata perché dopo aver saputo direttamente da Luca che sarebbero stati la radio ufficiale dell’Indietiamo festival, ci eravamo sentiti, e dopo aver visto le interviste a Maria Antonietta, L’orso, Ettore GiuradeiManagement del dolore post operatorioRusvelt e Presidenti a tempo perso è toccato a noi! 😀

E’ un ritorno a Radio Bombay visto che avevamo già avuto l’onore di essere loro ospiti oltre 3 anni fa; tra l’altro quella fu un’intervista via skype mentre qui eravamo all’interno della bellissima Rocca di Sassocorvaro in occasione dell’Indietiamo festival. Tutto un altro sapore…

E soprattutto, ora sono diventati una webradio di riferimento e ne siamo strafelici per loro.

Buona visione!

Lascia un commento

Archiviato in Interviste, Radio

Indie…ti amo!

…è quello che abbiamo pensato quando dopo un paio d’ore respiravamo l’aria di questo bellissimo Festival.

La città di Sassocorvaro la conoscevamo già visto che viviamo a qualche decina di km da lì; la conoscevamo anche da “vestita” quando in occasione del ferragosto, i cittadini attivi preparano una bellissima festa di paese che vi suggeriamo di vivere non appena verrà comunicata la data di quest’anno. Qui trovate qualche info riguardo la scorsa edizione 😉

Oltre alla bellissima location, il meteo è stata dalla nostra. Nemmeno una nuvola, ma un sole caldo che irradiava tutta la valle ed il lago di Mercatale.

L’unico vero neo è stato il caldo, pesantissimo soprattutto nella fase di montaggio palco ed ha forzato gli organizzatori a posticipare l’inizio di oltre un’ora. Nel girovagare per la festa in attesa del nostro turno abbiamo visto una situazione pressochè innovativa. La musica indipendente a strettissimo contatto con la realtà locale; se infatti nella stragrande maggioranza dei casi la musica indipendente ha come sfondo piccoli club o discoteche nella fase invernale e, distese di campi o in casi peggiori del bollente cemento, qui abbiamo invece apprezzato tantissimo la simbiosi tra la nostra cultura e tradizione con la musica rock. Emozionante.

Ecco qualche esempio grazie ai meravigliosi scatti di Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

L’attesa è stata anche l’occasione per incontrare vecchi e nuovi amici.

credits – Flavia Eleonora Tullio

Alessio e Matteo dei Lucy Van Pelt si erano già dati appuntamento per scambiarsi i rispettivi cd, e poi abbiamo conosciuto Chiara, fantastisca dj che collabora con Radio Bombay.

credits – Flavia Eleonora Tullio

Abbiamo finalmente potuto abbracciare Luca, fondatore di Radio Bombay, dopo tanti anni di chat. Tra l’altro a breve pubblicheremo l’intervista video realizzata all’interno della rocca ;-).

Tra una birra ed un panino abbiamo scambiato qualche chiacchiera anche con uno degli eroi delle nostre zone riguardo la promozione di musica indipendente, Andrea Bartoccini che con il suo locale “Enoteca di Lunano” da continuamente spazio a realtà indipendenti e capiamo sia i suoi sacrifici che le grandi soddisfazioni che raccoglie tra i suoi clienti. E’ sicuramente un esempio da imitare ;-).

Purtroppo il dilungarsi dei concerti prima di noi ed i cambi palco ci hanno un po’ penalizzato ed abbiamo dovuto tagliare la nostra setlist, ma sono cose che accadono quando si collabora con un festival giovane. L’importante è supportare ragazzi che come Paolo e soci, nonostante non si esibiscano su un palco, lavorano per proporre musica emergente in mezzo a mille difficoltà. Noi speriamo d’aver contribuito alla buona riuscita del festival e poter collaborare ancora con questi ragazzi.

credits – Flavia Eleonora Tullio

credits – Flavia Eleonora Tullio

Seguiteli nella loro pagina facebook e non perdetevi il reportage fotografico di Flavia e quello realizzato da Riccardo Ruspi per Rocklab a questo link.

Anche quest’esperienza avrà un posto al sicuro dentro di noi…

Lascia un commento

Archiviato in Concerti, Diario

Andiamo all’INDIETIAMO

…e sarà la nostra prima data con il cd fresco di stampa!

Se per mesi abbiamo atteso di poter uscire secondo il progetto inizialmente curato da Alkemist Fanatix Europe, ora stiamo andando alla velocità della luce in totale autoproduzione. Stampa del disco, preparazione della pagina per l’acquisto del cd direttamente dal nostro sito, organizzazione di alcune date live per poter promuovere A FUOCO, stampa in edizione super limitata delle T-shirt che andranno corredate al cd e nel frattempo ri-arrangiamenti dei pezzi perchè come abbiamo comunicato via facebook ora siamo in 4 e non più in 5.

In mezza a tutto questo calderone siamo strafelici di poter partecipare al festival che L.I.M.A., acronimo di Laboratorio Indipendente Musica e Arte, ha organizzato per il 15 e 16 Giugno 2012 in una bellissima location non molto distante da dove viviamo, Sassocorvaro appunto.

Il bellissimo borgo si animerà addirittura dal giovedì sera grazie alla proiezione del film cult Blues Brothers presso la Piazza S.Francesco, fungendo a tutti gli effetti da pre-festival.

Il programma della due giorni vede moltissimi artisti solisti e band del panorama emergente italiano esibirsi in 3 location.

Qui di seguito il programma completo:

15 Giugno 2012

Ore 17:00 – Apertura Manifestazione e Mercato Alternativo.

Ore 17:15 – Apertura Stands Gastronomici.

Ore 17:30 – Inaugurazione Mostra degli Artisti Indipendenti, Rocca Ubaldinesca.

Ore 17:40 – Musicisti di Strada per le vie del Centro:

Nashville Acoustic Trio
Lucy van Pelt
Pangasio

Ore 18:00 – Presidenti a Tempo Perso, Pedana S. Francesco.

Ore 18:15 – Rusvelt, Pedana Bartolomei.

Ore 19:30 – Rosso Dalmata, Pedana S. Francesco.

Ore 20:00 – Lucy van Pelt, Pedana Bartolomei.

…a seguire nel palco centrale

Ore 21:30 – L’orso, Palco Centrale.

Ore 23:00 – Maria Antonietta, Palco Centrale

16 Giugno 2012

Ore 10:00 – Apertura Manifestazione e Mercato Alternativo.

Ore 12:00 – Apertura Stands Gastronomici.

Ore 16:40 – Musicisti di Strada per le vie del Centro:

Nashville Acoustic Trio
Strikeballs

Ore 17:00 – Laika Vendetta, Pedana S. Francesco.

Ore 17:15 – Nashville Acoustic Trio, Pedana Bartolomei.

Ore 18:30 – Soul Killa Beatz, Pedana S. Francesco.

Ore 18:45 – Strikeballs, Pedana Bartolomei.

Ore 19:45 – Point Break, Pedana S. Francesco.

Ore 20:00 – Lady Ubuntu, Pedana Bartolomei.

…a seguire nel palco centrale

Ore 21:00 – Nicolò Carnesi, Palco Centrale.

Ore 22:30 – Giuradei, Palco Centrale.

Ore 24:00 – Management del dolore post-operatorio

L.I.M.A ha praticamente 2 anni di vita ed ha come scopo quello “di far emergere le eccellenze italiane spesso bistrattate da un sistema che mira solo ed esclusivamente al profitto”. Un po’ come fanno da tempo i nostri amici di Radio Bombay che dopo molto tempo ritroviamo proprio in questo festival dove trasmetteranno tutto in diretta sulla loro mitica web-radio!

Nell’attesa guardatevi i video teaser delle principali band del palco centrale sul canale youtube dell’Indietiamo 😉

Tutte le info e gli aggiornamenti li trovate nella pagina facebook dell’evento.

1 Commento

Archiviato in Concerti