Archivi tag: Rock Circus

Rock Circus 2013

Quest’estate è stata molto particolare. Siamo in una fase transitoria, ed al contempo siamo freschi freschi di momenti davvero intensi, a tratti magici.

Il 27 luglio scorso abbiamo festeggiato il matrimonio di Tommy, per il quale faremo un post apposito non appena il fotografo ufficiale dell’evento, il nostro Marco, avrà terminato la post produzione.

Ma qui, con questo breve report vogliamo invece raccontarvi il “tutto d’un fiato” Rock Circus!

Siamo arrivati a questo appuntamento con poche e rapide prove, presi dai mille impegni che un po’ tutti noi quattro abbiamo avuto quest’estate. Ma la voglia di prendere, partire e fare un bel concerto c’era davvero tutta!

Purtroppo, non vivendo di musica, abbiamo dovuto incastrare la partenza, ma soprattutto il rientro considerando con i nostri orari di lavoro, e quindi partenza alle 17.30 dal casello di Pesaro con il Volvo di Ale pieno come un uovo.

Fortunatamente lo staff di Rock Circus ci ha messo a disposizione un ottimo back line ed abbiamo potuto lasciare in sala prove gran parte della strumentazione. Arriviamo a S.Bartolomeo in Bosco e vediamo un campo da calcio adibito alla perfezione per il festival.

Incontriamo Gianni dello staff che ci riserva un grande ospitalità. Assieme a Gianni vediamo tanti ragazzi e ragazze con un gran sorriso stampato in volto e tanta voglia di fare. Si respira una bellissima atmosfera. Saliamo sul palco e facciamo il nostro soundcheck prima di mettere le gambe sotto al tavolo e goderci dell’ottima birra!

Andrea cerca inesorabilmente di sistemare la capigliatura di Ale, ma non riesce a fare miracoli 😀

Prima di noi ci sono Bitter Coconut Dead Fire con dell’ottimo funk e subito dopo è il nostro turno.

Il tempo vola quando ti diverti e la nostra scaletta scorre rapidissima 😦

Sudatissimi usciamo ed assistiamo dal backstage alla performance dei Dance with the bear! Incredibile il groove che portano sul palco. Ale non riesce a star fermo e si piazza davanti al palco a saltare mentre gli altri si godono lo spettacolo accanto al mixer di palco. Finisce tutto e ci spostiamo verso l’agriturismo dove spenderemo le 4 ore di sonno che ci separano dalla ripartenza. Eh già, perchè per essere alle 8.30 al lavoro dobbiamo partire alle 6. Sigh!

Arriviamo al Lama di Valle Rosa, un magnifico agriturismo con 2 piscine, idromassaggio e tanto altro. Sono le 1.30 e Tom ed Andry non riescono a sfuggire alla tentazione di buttarsi in piscina prima di entrare in camera.

A ruota anche Ale e Marco faranno il bagno, uno spasso! Entriamo in camera completamente fradici e dopo una doccia rigenerante sveniamo nel letto. Inutile dire che la sveglia è come una bomba. C’alziamo, facciamo colazione lungo la strada e…le disavventure trovate lungo il viaggio di ritorno le vogliamo rimuovere dalla memoria, quindi non le raccontiamo!

Questa trasferta, per la sfacchinata, per il divertimento, per il momento in cui ci è capitata è una tappa bellissima del nostro percorso.

Grazie Rock Circus, siete semplicemente fantastici e vi auguriamo il meglio dal futuro;-)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Concerti, Diario