Archivi tag: Incerimonia

Buon 2013

Il 2012 è stato un anno molto impegnativo per noi, fatto di “altissimi” e “bassissimi”.

Tra gli altissimi mettiamo i bellissimi feedback dagli addetti del settore, le interviste, certi particolari concerti ed i tanti momenti di famiglia che abbiamo vissuto assieme.

I bassissimi sono stati i momenti di crisi, l’uscita di Marco prima e del Franz poi, il ritrovarsi con un album appena pubblicato in mano e mezza formazione out, per di più con tanti punti interrogativi in testa e per finire alla grande l’incendio con la relativa inagibilità dello stabile dove abbiamo la nostra sala prove…

Un’aforisma di Nietzsche recita: “Quello che non mi uccide, mi fortifica.”

Ci siamo guardati dentro per capire se e come ripartire. Il caso ha voluto che il nostro amico Paolo Carburi di L.I.M.A. (grazie ancora) ci ha segnalato the Doctor, Marco Rossi. E siamo ripartiti dalle radici, anche grazie a lui. Abbiamo ripreso a fare cover come dei quindicenni, per capire da dove veniamo. Abbiamo messo da parte tutto, buono o cattivo, i dispiaceri ed i bei ricordi. Abbiamo ripreso a fare rock’n’roll per noi, solo per noi. Ci siamo ritrovati. Ed allora ci auguriamo di esserlo sempre di più nel prossimo anno. Assieme a tutti coloro con i quali abbiamo scambiato una birra prima, dopo e durante i concerti che siamo riusciti a fare in mezzo alla tempesta.

Auguroni per un 2013, esattamente come sognate che sia.

Lascia un commento

Archiviato in Diario

Grazie Enoteca!

Essere ospiti di Andrea è qualcosa speciale.  A dire il vero lo avevamo già capito con i concerti visti presso il suo locale e dopo la chiacchierata avuta in occasione dell’Indietiamo quest’estate.

Desideriamo infatti ricordare che di lì ne sono passati tanti di artisti, dai più blasonati No Braino, Pino Scotto, Nicolò Carnesi, Enrico Capuano, Roberto Dell’Era (Afterhours, etc..), Marco Parente, Giorgio Canali (C.S.I, etc…), Tre Allegri Ragazzi Morti etc fino ai gruppi emergenti. Ma non solo, è stata anche sede di selezioni per Italia Wave! E’ quindi importante per noi e per gruppi come il nostro dimostrare attraverso lo straordinario lavoro di Andrea Bartoccini che è possibile portare avanti certi progetti, sia a livello di locali che di band.

Con questa premessa il resto è contorno, ma fino ad un certo punto. Tenevamo davvero tanto a questa data che abbiamo portato sul palco un po’ degli accessori che abbiamo in sala prove. Un paio di lampade e qualche tappeto per rendere il più accogliente possibile il nostro live e crediamo che il risultato sia stato raggiunto.

Accanto a questo abbiamo poi inserito nella setlist anche qualche cover, cosa che non facevamo da anni.

Il merito va in gran parte a Marco Rossi, new entry della nostra line-up!

Marco subentra al Franz il quale ha deciso per motivi personali di non seguirci in quest’avventura. Noi lo ringraziamo di cuore per il pezzo di strada assieme augurandogli a lui ed alla sua bellissima famiglia il meglio dalla vita ;-).

Marco, che abbiamo conosciuto grazie a Paolo Carburi di L.I.M.A., è riuscito in pochissime prove ad calarsi nei dieci pezzi di A FUOCO e da quel che ci hanno riportato i presenti, è entrato a pieno nelle corde della sezione ritmica! 🙂

Un’altra bellissima nota che desideriamo sottolineare è stato (ri)vedere tra il pubblico gli amici  Swordfish Project, Canebianco, Sciampagn e Ghianda, linfa vitale di Incerimonia che si sta prodigando nella promozione di band locali in tutto il nostro territorio e non solo.

Che altro dire… l’Enoteca di Lunano è popolata ed animata da gente sana che ama divertirsi con la musica live, e che nonostante i nostri impegni familiari, è riuscita a trattenerci fino alle 5 di mattina tra risate, detti popolari e brindisi alla salute di tutti i presenti :D.

Andrea ne sa qualcosa…

Queste sono realtà che devono essere protette. E’ bene tenerlo sempre a mente.

Noi torniamo a suonare live sabato sera 20/10/2012  presso La Cantinetta di Porto Verde assieme a tante altre interessantissime band. La scaletta non è ancora definita… 

Lascia un commento

Archiviato in Band, Concerti, Diario, Famiglia

per Tribaleggs…con una piccola sorpresa!

Continua la serie di live a km 0.

Prima di spostarci fuori casa, abbiamo puntato a far conoscere il nostro disco alle persone che conosciamo da tempo e ci hanno supportato in questa prima fase.

La location per il nostro prossimo live del 22 Luglio è Montefabbri, uno dei Borghi più belli d’Italia!

E’ questa infatti la storica sede di un altro importante evento delle nostre zone come la Fiesta Globàl alla quale siamo molto felici di partecipare! E’ forse l’appuntamento più importante per l’associazione Tribaleggs, e lo prepara con cura da diversi mesi. Una 3 giorni piena di esibizioni interessanti di diverse forme d’arte, assieme a del buon cibo che non guasta mai, anzi!! 😉

Tribaleggs ha origini e fini benefici e v’invitiamo quindi a leggere attentamente nel sito ufficiale tutte le attività che porta avanti con passione e dedizione.

www.tribaleggs.org

In questa IX edizione il paese ospite sarà l’Argentina ed il tema principale il viaggio.

Dal comunicato ufficiale degli amici di Tribaleggs vi riportiamo:

“7 aree spettacolo, 4 palchi musicali, più di 30 tra artisti e compagnie. Musica, teatro di strada, sand art, videoproiezioni, deejay set, live painting, laboratori musicali e di pittura estemporanea, mostre di illustrazioni e di pittura, concorso e mostra fotografica “Viaggiando” (1° premio un viaggio)…e tante altre attività”.

Il tutto gratuitamente!!

Anche se crediamo tutto ciò sia più che sufficiente a stimolare la vostra curiosità verso questa bellissima festa, vi anticipiamo che abbiamo preparato una piccola sorpresa per il nostro concerto di domenica 22. Innanzitutto non saremo soli, ma saremo assieme ai nostri amici Invasi.

Ma, oltre ad esserci ottime band, le nostre zone vantano anche degli ottimi fotografi e quindi, assieme a Mauro Brancorsini abbiamo deciso di suonare proiettando alcune delle sue foto come sfondo. La vera sorpresa è che abbiamo voluto lasciare carta bianca sul lavoro di Mauro.

Visitate il suo profilo per capire con chi avremo a che fare 😉

www.flickr.com/photos/god_is_invisible/

La nostra presenza è stata possibile grazie alla supervisione di Incerimonia che non finiremo mai di ringraziare.

Vi attendiamo domenica 22 nella magico borgo di Montefabbri…lasciandovi con un bel video relativo la scorsa edizione…

e l’invito del vice sindaco del comune di Colbordolo, Alessandro Mengarelli 😉

Lascia un commento

Archiviato in Collaborazioni, Concerti

Buon 2012!

Lo scorso anno l’abbiamo terminato con una notizia importante.

Oseremmo dire, essenziale.

Da quel giorno abbiamo lavorato tanto, prova dopo prova, riarrangiando i pezzi secondo le indicazioni avute dal nostro produttore artistico, Cristiano Santini e cercando un punto d’incontro tra i nostri gusti musicali.

Quei pezzi sono stati poi imbalsamati in un master che aspetta di diventare A fuoco, il nostro album d’esordio.

Le lungaggini burocratiche ci stanno logorando ma dobbiamo tenere duro per poter far sì che il 2012 sia davvero un bell’anno. Suonare il nostro disco live e poterlo consegnare a mano al pubblico che vorrà ascoltarci sarà emozionante.

Nel frattempo abbiamo festeggiato con qualche giorno di anticipo il nuovo anno assieme ai nostri amici dell’entourage di Incerimonia.

Tom, Max & Morgana

Serata di fuoco dove 4 friends radio da Roma trasmetteva una playlist appositamente studiata per la serata e dove Max ha reso visibile al mondo la bagarre attraverso una webcam 😀

Una cena tra amici con brindisi martellanti! Alla faccia della crisi che tenta di distruggerci l’umore e la voglia di respirare aria fresca.

Jamming

La jam session finale è l’augurio che ci e vi facciamo dal cuore per un anno all’insegna del rock’n’roll.

Lascia un commento

Archiviato in Diario

Ecco com’è andato lo showcase

La data del 3 Dicembre curata a 360° da Incerimonia, mirava a portare sullo stesso palco i due progetti più “alternative” del suo “roster”.

Una serata quindi per presentare Point Break ed Alphabetagamma.

Entrambi, in previsione dell’uscita dei rispettivi album, hanno deciso di cogliere l’opportunità per  fare del concerto uno showcase.  Suonare cioè interamente ed in anteprima gli album tutti d’un fiato.

Questi erano i “buoni” propositi ma veniamo al report 😉

Carichiamo la strumentazione e ci portiamo Skelly che nel live verrà posizionato accuratamente nell’asta della batteria di Andrea.

Assieme a Christian, Teto e Giacomo degli Alphabetagamma posizioniamo il backline per poi fare il soundcheck.

Dopo i primi 3 accordi vediamo il terrore negli occhi di Michele del Dylan 😀

Il volume degli strumenti è pazzesco. Ok, abbassiamo… Come sempre è difficile settare i volumi in un locale completamente vuoto. C’affidiamo all’istinto (sigh).

Assistiamo poi al soundcheck degli Alphabetagamma che suoneranno prima di noi per poi piazzarci in una bella tavolata per cenare ma soprattutto crepare dalle risate.

Eggià, Alessio e Stefano con l’ausilio di Marco, sono i presentatori di una sfida tra i colossi della barzelletta, Christian e Tommaso.

Il materiale video è in mano ai nostri avvocati per valutare la possibilità di pubblicarne almeno uno stralcio 😀 Piegati in due dalle risate chiudiamo la cena con un intenso brindisi a base di mojito che si vendicherà poco più tardi…

C’è chi dice che sia diventata la bevanda ufficiale per acclamazione, soprattutto da parte di Tommy che nell’attesa dell’inizio dei live si dedica alle P.R., fermando tutti i presenti (proprio tutti tutti) contagiandoli col virus della risata. Epocale.

Max (Canebianco ed Incerimonia) prende il microfono invitando anche Alessio sul palco a presentarci mentre gli Alphabetagammae sono pronti per iniziare il loro set.

Il locale è pieno ed i nostri amici Alphabetagamma nonostante siano solamente in tre, scatenano una potenza di fuoco devastante.

Mentre assistiamo al concerto sentiamo una voce familiare alle nostre spalle, ci giriamo e vediamo Federico Ciavarini, nostro ex bassista, che ci ha voluto onorare con la sua presenza. E’ stato bellissimo rivederlo dopo tanto tempo.

Grazie Fedy, un grosso augurio per tutto 😉

Alphabetagamma termina il concerto ed iniziamo subito il cambio palco.

Si parte con Gigante, pezzo in cui tiriamo fuori tutto lo stoner che abbiamo in noi grazie all’uso di tre chitarre. Manteniamo questo setup per quattro canzoni. Paradossalmente, è stato più semplice per noi  suonare questi pezzi nonostante i molti strumenti attivi sul palco che il resto della setlist in cui eravamo “solo” con due chitarre/basso/batteria. La voglia di salire sul palco e suonare ci ha tirato un brutto scherzo, ma andiamo avanti nonostante sul palco sembrava di essere in un hangar…

Nonostante tutto ci divertiamo, e cerchiamo di farlo arrivare anche al pubblico presente che è molto attento. Intravediamo molti amici che non vedevamo da tempo, la cosa ci lusinga a dismisura.

Non è da tutti i giorni vedere così tanta gente che spende un sabato sera per ascoltare non uno, ma ben due gruppi che propongono solo musica propria, senza strizzare nemmeno un secondo l’occhio per un accenno di una cover più o meno blasonata.

Siamo onorati e ringraziamo tutti i presenti, uno ad uno. Dal cuore.

Un ringraziamento speciale va poi a Noemi Bicchiarelli per il supporto d’ufficio stampa che ha realizzato per la serata.

Grazie mille a tutti i presenti ed a tutti coloro che avrebbero voluto esserci.

Ora, nell’attesa di veder pubblicato l’album ed organizzare il release party, cercheremo di suonare il più possibile compatibilmente ad alcuni nostri impegni personali.

3 commenti

Archiviato in Concerti, Diario

Showcase!

Se avete seguito il nostro blog saprete già che il disco è pronto. Stiamo definendo gli ultimi dettagli dell’artwork e poi arriverà la parte burocratica.

Abbiamo una voglia incredibile di presentarlo!

Nel frattempo, grazie al supporto di Max (Canebianco) abbiamo l’occasione di tornare a suonare dal vivo di nuovo assieme ai nostri amici Alphabetagamma che vi abbiamo presentato tempo fa con questo post.

La location questa volta sarà il Dylan, un bel locale gestito da tre musicisti di Cheap Wine. Crediamo sia proprio per il background da musicisti che il Dylan abbia spesso per i suoi concerti band sia italiane che straniere i cui generi spazziano senza grossi preconcetti. Consulate il programma nell’homepage del sito per farvi un’idea…

Non avendo ancora il disco stampato, il nostro concerto sarà quindi uno showcase; suoneremo il disco intero per stuzzicare un po’ la curiosità e sentire un po’ cosa ne pensate.

Peccato che sia inverno perchè il locale si trova proprio a ridosso della spiaggia di Fosso Sejore tra Pesaro e Fano.

Chissà che presi dai fumi dell’alcol qualcuno non si getti per un bagnetto rigenerante 😀

2 commenti

Archiviato in Concerti

Una notte nel borgo

Era dal compleanno di Tommy che non suonavamo live, presi dalla preparazione pre-incisioni, costretti addirittura a saltare il bellissimo Zoe Festival 2011.

Il caso ha voluto che tornassimo a suonare dal vivo in occasione di un altro compleanno, quello di Marco! 🙂 La location, come vi avevamo annunciato era suggestiva e si è rivelata oltre le nostre aspettative.

Venivamo da una giornata zeppa di impegni ed imprevisti, che ci hanno portato a salire sul palco senza aver fatto un secondo di soundcheck.

Il palco era posizionato nel punto più alto del borgo, luogo molto difficile da raggiungere ma anche per questo particolarmente intimo, perfetto per una serata come quella di ieri sera.

La cena a base di ottima carne è stata gustosissima e ci ha ricaricato al punto giusto. Un breve controllo sui livello dei suoni con il prezioso supporto del sempre grande Max (Canebiano ed Incerimonia) e via!

Thanks to Toma (Selica)

Dopo aver visto arrivare la torta sul palco…

…ed aver fatto stappare a Marco una bottigliona di spumante ci siamo goduti a pieno il concerto dei nostri amici Alphabetagamma che ci hanno rapito come un film giallo.

Era molto tempo che attendavamo di vivere una serata assieme a loro e ci siamo riusciti, semplicemente strepitosi!

Ora ci riposiamo un po’, ma rimanete sintonizzati perché abbiamo altre chicche da raccontare…;-)

3 commenti

Archiviato in Concerti, Diario, Famiglia