Archivi categoria: Band

Grazie Enoteca!

Essere ospiti di Andrea è qualcosa speciale.  A dire il vero lo avevamo già capito con i concerti visti presso il suo locale e dopo la chiacchierata avuta in occasione dell’Indietiamo quest’estate.

Desideriamo infatti ricordare che di lì ne sono passati tanti di artisti, dai più blasonati No Braino, Pino Scotto, Nicolò Carnesi, Enrico Capuano, Roberto Dell’Era (Afterhours, etc..), Marco Parente, Giorgio Canali (C.S.I, etc…), Tre Allegri Ragazzi Morti etc fino ai gruppi emergenti. Ma non solo, è stata anche sede di selezioni per Italia Wave! E’ quindi importante per noi e per gruppi come il nostro dimostrare attraverso lo straordinario lavoro di Andrea Bartoccini che è possibile portare avanti certi progetti, sia a livello di locali che di band.

Con questa premessa il resto è contorno, ma fino ad un certo punto. Tenevamo davvero tanto a questa data che abbiamo portato sul palco un po’ degli accessori che abbiamo in sala prove. Un paio di lampade e qualche tappeto per rendere il più accogliente possibile il nostro live e crediamo che il risultato sia stato raggiunto.

Accanto a questo abbiamo poi inserito nella setlist anche qualche cover, cosa che non facevamo da anni.

Il merito va in gran parte a Marco Rossi, new entry della nostra line-up!

Marco subentra al Franz il quale ha deciso per motivi personali di non seguirci in quest’avventura. Noi lo ringraziamo di cuore per il pezzo di strada assieme augurandogli a lui ed alla sua bellissima famiglia il meglio dalla vita ;-).

Marco, che abbiamo conosciuto grazie a Paolo Carburi di L.I.M.A., è riuscito in pochissime prove ad calarsi nei dieci pezzi di A FUOCO e da quel che ci hanno riportato i presenti, è entrato a pieno nelle corde della sezione ritmica! 🙂

Un’altra bellissima nota che desideriamo sottolineare è stato (ri)vedere tra il pubblico gli amici  Swordfish Project, Canebianco, Sciampagn e Ghianda, linfa vitale di Incerimonia che si sta prodigando nella promozione di band locali in tutto il nostro territorio e non solo.

Che altro dire… l’Enoteca di Lunano è popolata ed animata da gente sana che ama divertirsi con la musica live, e che nonostante i nostri impegni familiari, è riuscita a trattenerci fino alle 5 di mattina tra risate, detti popolari e brindisi alla salute di tutti i presenti :D.

Andrea ne sa qualcosa…

Queste sono realtà che devono essere protette. E’ bene tenerlo sempre a mente.

Noi torniamo a suonare live sabato sera 20/10/2012  presso La Cantinetta di Porto Verde assieme a tante altre interessantissime band. La scaletta non è ancora definita… 

Lascia un commento

Archiviato in Band, Concerti, Diario, Famiglia

Pesaro rumorosa

Forse qualcosa si è mosso, o forse qualcuno si è solamente accorto che a Pesaro c’è un gran fermento.

Quel qualcuno è Rumore, lo storico mensile di musica alternativa alla sua 232° copertina.

Nel numero in questione troverete ben 5 pagine dedicate a I Camillas, Altro, Versailles, Damien*, Young Wrist, Be Forest, Soviet Soviet, We don’t like you e Death in plains oltre allo Studio Waves di Paolo Rossi.

E’ ovvio che la cosa non può farci che enorme piacere, ma non sveliamo nulla riguardo il contenuto dell’articolo “Bonus” di Rumore che vi aspetta in in edicola anche per trovare fondamento a certi “rumors”…

Lascia un commento

Archiviato in Band, Notizie

News nella line-up

Abbiamo passato un’estate molto dura, soprattutto a livello psicologico. I progetti che avevamo erano in seria discussione a causa dell’uscita dal gruppo di Federico, che per motivi personali non poteva più essere al nostro fianco. Il dispiacere per non poter più sentire il fantastico tocco del suo basso e la sua simpaticissima pronuncia fanese era grande. Fede, mandiamo a te ed alla tua dolce metà Valentina un grossissimo abbraccio di cuore. Vi vogliamo un mondo di bene!

Non abbiamo avuto fortuna con i bassisti, questo era noto ed allora abbiamo deciso di andare avanti in 3. Prima con 2 chitarre + batteria, e poi sacrificando Tom al basso.

All’improvviso però, in un torbido pomeriggio di novembre, scopriamo attraverso Facebook che Our Noise si era sciolto ed il pensiero è balzato subito a Franz e Marco ora liberi. Li contattiamo subito!

Dopo qualche prova e tante chiacchiere, sentiamo il feeling, quello a pelle ma non solo, quello che che solo chi suona può capire. Da lì il passo è stato breve… Franz sembra essere nato con il basso incollato addosso e che doni il battito del cuore a qualsiasi pezzo suoni. Marco invece è un chitarrista old style ma con lo sguardo sempre rivolto alle novità. La sua curiosità per la musica è incredibilmente genuina!

Ed allora?! Beh, siamo felicissimi di informare tutti voi cari amici, che Point Break avrà Francesco Franz Franzese al basso pulsante ed Marco Mattei alla chitarra ignifuga (questa un giorno ve la spiegheremo ).

Stiamo lavorando minuziosamente agli arrangiamenti perché questa volta o la va o la spacca. Mettevi al riparo!!

1 Commento

Archiviato in Band, Diario, Notizie

Report of Recording @ Elfo Studio feat. Wise – “Fabbriche Temporanee”

Circa 2 mesi fa ricevo una chiamata dal mio caro amico Vincenzo “Otello” Tangorra durante la quale mi spiega il progetto per il nuovo album di WISE; dalle parole di Vinc me lo immagino intenso, ma la vera bella notizia è il desiderio d’avermi in studio con loro per registrare alcune parti di voci! E’ inutile dire che sono a dir poco entusiasta, soprattutto perché il pezzo che si pensava al tempo era una cover di Nick Cave, poi abbandonato a causa di problemi burocratici.
Come per il precedente lavoro ATTANASIA i ragazzi di WISE hanno scelto l’Elfo Studio per le registrazioni, sotto la guida attenta di Carlo Izzo che per questa occasione veste anche il ruolo di produttore.

Squadra che vince non si cambia..si migliora!! Come?! Oltre a me, WISE avrà un’ospite d’eccezione, Nicola Manzan geniale musicista attualmente componente de Il Teatro degli Orrori e padre del progetto Bologna Violenta.

Vincenzo cercherà d’organizzare la sua sessione di registrazioni nel mio stesso giorno.
Giorno dopo giorno giunge il gran momento.
Le registrazioni verranno fatte il 21 Agosto, di sera…

Il viaggio d’andata è apocalittico a causa dell’esodo di 3/4 d’Italia, ma in autostrada s’incontrano anche tipi come questi che ti allietano la trasferta.

Arriviamo alle 21.30 all’Elfo Studio e i ragazzi sono lì fuori ad aspettarci! Tutti con qualcosa da bere in mano. Sarà la costante del weekend .
Io e la mia dolce metà, che ha condiviso con me l’intero weekend, salutiamo per un attimo Vinc & soci ed andiamo a mangiare un morso a Casa Galli, un intimo agriturismo fuori dal mondo.

Carne, vino e grappa e siamo pronti per tornare allo studio. Ora, con la pancia piena si ragiona!
Carlo ci fa sentire orgoglioso il lavoro fatto finora, e devo dire che il sound d’insieme è davvero accattivante. WISE è maturato molto e certe scelte che troverete nel disco ve ne daranno la conferma, ma non voglio togliere la sorpresa…

Unica nota negativa è l’assenza di Nicola Manzan che a causa di imprevisti, non è potuto essere dei nostri. Pazienza, sarà per la prossima…
Prima di partire da casa, c’eravamo fermati in una nota tenuta delle nostre zone per poter lasciare un ricordo piacevole a Vincenzo ed Alessio di WISE, notoriamente amanti del buon vino. Non potevamo fare meglio, il consumo di vino rosso durante le rec è davvero notevole.

Io e Vinc ci fermiamo a chiacchierare su chitarre, effetti e ampli, ma Carlo torna a fare egregiamente il ruolo del produttore e ci riporta al lavoro.

Il pezzo che mi viene assegnato è un rock rabbioso, una cavalcata che ti colpisce al petto! Vinc mi spiega il messaggio della canzone e mi concede una buona libertà d’interpretazione.

Carlo ci prende per mano ed il risultato è ottimo! Io che sono sempre maledettamente insoddisfatto, ma esco dalla sala di ripresa con un buon sapore in bocca. Sono convinto che il pezzo funzionerà alla grande!

Fumo una meritata sigaretta, prendo l’ennesimo bicchiere di vino e vedo confabulare Vinc e Alessio…
Tornano in studio e mi dicono che per il pezzo non ancora terminato ma con un gran drum and (Fuzz) bass, avevano pensato a me. Devo confessare che tra tutti quelli che avevo potuto ascoltare ad inizio serata, quel riff di basso distorto su una batteria pulsante m’aveva proprio colpito e lo sentivo molto adatto al mio modo di cantare. Durante l’ascolto Vinc mi spiega il significato del testo e lo trovo molto poetico, cerco di mettere tutto me stesso e sembra che il risultato sia stato raggiunto. Speriamo, sentirlo senza chitarre e la voce di Vinc mi lascia sulle spine.

Sono avvolto da microfoni e vado!!

Personalmente, mi piacerebbe anche fare un minitor Point Break + WISE, sarebbe una miscela esplosiva! Ci lavoreremo su…

Il prossimo anno sarà il nostro turno, non vediamo l’ora!!!
Durante le registrazioni Alessio girovaga per lo studio con una videocamera in mano; chissà che nell’attesa dell’uscita del disco, non venga pubblicato qualche spezzone da questi animali del rock.

In bocca al lupo cari WISE!!!

1 Commento

Archiviato in Band, Collaborazioni, Diario

La famiglia Point Break continua a crescere…

Felicissimi!!

Dopo Cecilia e Linda, è arrivato Cristiano, secondogenito del nostro batterista Andrea Piga!!

Questo lieto evento terrà impegnato il caro Andrea per un pò di tempo con la famiglia, ma il resto del gruppo continuerà a promuovere la nostra musica soprattutto con interviste radio.

Cogliamo inoltre l’occasione l’occasione per introdurre ai nostri amici il nostro nuovo bassista Federico Ciavarini.Federico succede ad Alessandro Rotatori che per motivi professionali ha dovuto abbandonare il progetto.
Dopo aver provato molti bassisti, tutti veramente capaci e che ringraziamo di cuore per la disponibilità offerta, abbiamo optato per Federico che ci ha colpito subito sia dal feeling nato immediatamente “a pelle”, che dalle grandi qualità tecnico/artistiche.
Nonostante Federico sia già impegnato in altri progetti, sarà parte assolutamente attiva dentro Point Break.

Diamo quindi il benvenuto a Cristiano e Federico all’interno della famiglia Point Break!!!

2 commenti

Archiviato in Band, Famiglia, Notizie