Rock Hard parla di “A fuoco”

Il nuovo anno inizia benone!

Il mensile Rock Hard ha recensito molto bene il nostro album nel numero di Novembre 2012 con doppia copertina fronte/retro. Ringraziamo Maurizio De Paola per averci spedito una copia visto che è andato a ruba e non abbiamo fatto in tempo a comprarla 😉

Non lasciatevi ingannare dal look di basso profilo di Point Break, dalla foto d’autore scelta per la copertina dell’album o dagli ingannevoli titoli (in lingua italiana) dei singoli brani: lungi dall’essere l’ennesima proposta in ambito alternative rock, il quintetto si rivela essere una piacevolissima sorpresa capace di proporre sonorità di matrice hard infarcite di una buona dose di fantasia ed originalità. I pezzi di A fuoco sono pervasi da una vena acida e corrosiva a dir poco impattante, ruvidi nella forma ma contraddistinti allo stesso tempo da uno spessore poetico che riflette l’angoscia e le rabbiose tensioni latenti che pervadono quest’epoca. I Point Break graffiano facendo leva su un suono caldo ed avvolgente, e calcando con decisione sull’impatto emotivo generato da In un solo minuto oppure Mani docili, disincantati inni di ribellione tanto diretti ed immediati quanto profondi ed ispirati. Un convincente esempio di come la tradizione possa essere rivisitata in maniera originale.

2 commenti

Archiviato in Debut album, Recensioni

2 risposte a “Rock Hard parla di “A fuoco”

  1. Camillo

    Un buon esempio di come sia possibile coniugare, utilizzando elementi musicali anche derivativi, tradizione new wave italiana e robusto rock di stampo inglese, riuscendo comunque a sviluppare un’interessante idea di suono anche abbastanza personale, suscettibile di ulteriori evoluzioni in un prossimo futuro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...