A casa SWF Project

Dopo un po’ di tempo torniamo a scrivere per raccontarvi una bella giornata.

Circa 2 Mesi fa, in occasione del concorso per gruppi rock al Gallo d’Oro, il grande Zico, bassista degli Swordfish Project, ci preannuncia che sta lavorando
ad una festa nel locale estivo che gestisce ed ha intenzione di fare un live dove vorrebbe inserire anche noi.

Noi, iper lusingati, ci diamo per disponibili!

Passa qualche giorno e ci viene comunicata la data, 22 settembre 2012. Finalmente dopo l’ultimo live (assieme ai Montezuma) potremo tornare a fare un po’ di baldoria con gli Swordfish Project!

La festa inizierà da metà pomeriggio e dopo un DJ set apriremo le danze per poi lasciare la scena ai padroni di casa.

La location è molto bella! Si trova dietro al bellissimo Barco Ducale di Urbania in un verde parco che in piena estate dev’essere ancora più gustoso.

Conoscendo quanto il meteo di Settembre possa essere maledetto, Zico ha fatto installare una copertura per metterci al riparo in caso di pioggia, ma fortunatamente tutto ciò non è servito.

Mentre gli SWF fanno il soundcheck, vediamo ragazzini divertirsi in un piccolo skatepark.

Proviamo noi e grazie a Stuart e Saul tutto sembra essere ok. Quasi, perché il Franz ha dei problemi elettrici al basso e Zico ci concede gentilmente il suo 5 corde.

In attesa dell’inizio del concerto, ci scoliamo qualche birra e scambiamo 4 chiacchiere con i nostri amici sui vari progetti.

Quel pazzo di Delli ci racconta che la ciccia che ci gusteremo la sera viene direttamente dall’Austria.
Direttamente perché sono andati a prenderla direttamente loro. Senza parole :-).

Per l’occasione abbiamo voluto preparare una cover in acustico di “Best of you” dei Foo Figheters con la quale iniziamo il nostro concerto.

credits – Filippo Galeotti

Da lì fino alla fine suoniamo tutti e 10 i pezzi del nostro album. Tutto fila liscio e ci divertiamo! 😀

credits – Filippo Galeotti

Scendiamo ed assistiamo al concerto degli Swordfish project. Sempre cariochissimi, ed il fatto che sono in casa li carica ancora di più. Bello, bello bello!

Noi ci gustiamo il cibo fino a tarda serata quando smontiamo la nostra roba e ci dirigiamo verso casa con un sorriso in volto e tante nuove idee per i prossimi live.

Grazie a Filippo Galeotti per le bellissime foto.

Grazie SWF Project, siete meravigliosi.

Alla prossima.

1 Commento

Archiviato in Concerti, Diario

Una risposta a “A casa SWF Project

  1. Pingback: Urbania Flashback | Point Break

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...