Appassionatamente Zoe’!

Come un flashback torniamo indietro di qualche settimana per raccontarvi brevemente il nostro ZOE’ FESTIVAL.

Che dire?! Stupendo! Viverlo da dentro è ancora più bello. L’intimità del Tempietto, con dietro la bellissima scultura di Giacomo Del Monte che vedete qui di seguito, è stata perfetta e per com’è si è creata ora dopo ora la serata.

Purtroppo il poco tempo non ha permesso di fare il soundcheck, che è stato invece seguito dai bravissimi Windom Earle. Il festival lentamente si popola e la musica inizia ad avvolgere il parco. Poco dopo le 23 tocca a noi. Come dicevamo, l’ambiente del palco tempietto è intimo ed è perfetto per noi. Scaletta senza tanti fronzoli ed il concerto scorre via velocemente, troppo velocemente. Ci sentiamo avvolti da amici, curiosi, alberi, e luci soffuse che rendono il parco magico. Ci divertiamo un mondo ma purtroppo dobbiamo lasciare il palco ai fantastici ed eclettici Windom Earle che consigliamo vivamente.

Noi ci gustiamo la festa assieme alle nostre famiglie ed a tarda notte ci ritiriamo con un bel sorriso in volto.

Grazie Zoe’! 😀

Lascia un commento

Archiviato in Concerti, Diario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...